Seguici su

Biella

Carabinieri forestali: dopo i controlli sequestrati fucili e sanzioni per 1000 euro

Diversi gli interventi effettuati in tutto il biellese

Pubblicato

il

Carabinieri Forestali di Biella impegnati nella repressione degli illeciti in campo venatorio. Diversi gli interventi dei militari in seguito alle chiamate di privati cittadini per verificare la regolarità della presenza di cacciatori nel corso di battute di
caccia.
Diverse le violazioni riscontrate. in un caso è stata contestata l’attività venatoria al cinghiale svolta da tre cacciatori in altra zona rispetto a quella assegnata, altra contestazione ha riguardato un numero superiore di cacciatori temporanei, ammesso in braccata, maggiore rispetto a quello consentito. E’ stato scoperto anche un cacciatore impegnato nell’esercizio venatorio con l’ausilio di mezzi di caccia non consentiti.
Nel corso delle varie operazioni sono stati sequestrati tre fucili da caccia, oltre a vari richiami elettromagnetici. Recuperato anche quattro 4 esemplari di tordo bottaccio abbattuti. Sono state elevate sanzioni amministrative per circa 1000 euro.
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *