Seguici su

Biella

Azzolina: “Con il Recovery Fund avete fatto un danno incalcolabile alla città”

Scrive l’ex ministro

Pubblicato

il

Biella è l’unica provincia del Piemonte che non avrà finanziamenti del Pnrr per la riqualificazione urbana. Perché la Giunta, unica in tutta la Regione, non ha presentato i progetti. In parole povere: mentre tutte le altre province del Piemonte avranno dei benefici in termini di occupazione, di lavori, di benessere collettivo, di miglioramento dei servizi, a Biella rimane solo il disonore di avere un’amministrazione che definire inadeguata è poco.
Invece di arrampicarsi sugli specchi, Sindaco e Assessori hanno tre semplici cose da fare: chiedere scusa pubblicamente, spiegare per quale ragione abbiano fallito l’obiettivo, e poi farsi da parte. Furono molto bravi, appena entrati in carica, ad aumentarsi lo stipendio. Peccato che la misura non sia stata accompagnata da un aumento di capacità e preparazione. Il danno, per una città così duramente colpita dalla crisi, è incalcolabile.
Pensate davvero di essere le persone giuste? Che sia questa la classe dirigente in grado di guidare Biella? Non ci può essere giustificazione per una così colossale dimostrazione di inadeguatezza e di incompetenza.
Lucia Azzolina
1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Recovery Fund, il sindaco Claudio Corradino "epura" gli assessori colpevoli del flop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *