La Provincia di Biella > Attualità > Viverone, ancora stop per la movida
Attualità, Eventi e cultura Basso Biellese -

Viverone, ancora stop per la movida

I ragazzi che solitamente invadono il lungolago dovranno attendere

VIVERONE – I classici mercoledì sera estivi di Movida sul lungolago di Viverone rischiano di essere rimandati al 2021.

L’attuale normativa in vigore fino al 14 luglio vieta, infatti, qualsiasi tipo di assembramento, e quindi anche le serate con musica all’aperto, come spiega il primo cittadino Renzo Carisio: «Sono da poco stato in Prefettura e non ci sono novità, quindi rispetteremo la normativa fino al 14 luglio. Dopo, aspetteremo il nuovo decreto e faremo le nostre valutazioni».
Quindi, le migliaia di ragazzi che solitamente invadono il lungolago dovranno attendere.

Immagine di repertorio

© riproduzione riservata