Seguici su

Attualità

Viabilità, riprogettare l’intera strada Trossi da Biella a Carisio

Uno studio promosso dalla Fondazione BIellezza

Pubblicato

il

Immaginare e riprogettare non solo una strada, ma un luogo di ricomposizione e di relazione fra persone e natura, è questo l’oggetto dell’odierna riunione, riguardante la Strada provinciale Trossi, tra Fondazione BIellezza, che ha promosso il tavolo di confronto, la Provincia di Biella, i 12 Comuni (Balocco, Benna, Biella,
Buronzo, Candelo, Carisio, Formigliana, Gaglianico, Massazza, Sandigliano, Verrone, Villanova Biellese), coinvolti nell’asse stradale che da Carisio porta a Biella e Land, studio internazionale di progettazione paesaggistica.
L’obiettivo è quello di far percepire, fin dall’arrivo alla sua principale porta d’ingresso, la bellezza multiforme del territorio biellese e la possibile armonia tra le persone e la sua particolare natura.
“Lo studio promosso dalla Fondazione BIellezza, elaborato da LAND – spiega il Presidente della Provincia Emanuele Ramella Pralungo, vuole essere uno strumento propedeutico finalizzato ad innescare un processo di consapevolezza culturale per coinvolgere ed impegnare in primis la Provincia di Biella e i Comuni del territorio, per poi aprirsi anche agli stakeholder privati. Una cornice di riferimento grazie alla quale portare
avanti una progettualità integrata che coniughi sicurezza, funzionalità ed armonizzazione
con il paesaggio per un’ampia rigenerazione territoriale e attivi azioni concrete, ampie e strutturate, capaci di cogliere anche le numerose opportunità legate ai bandi di finanziamento europei, nazionali e regionali”.

1 Commento

1 Commento

  1. Angelo

    23 Gennaio 2022 at 8:04

    Aria fritta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com