La Provincia di Biella > Attualità > Sono ingiuste le perplessità sul nuovo Giardino di Angelo
Attualità Biella -

Sono ingiuste le perplessità sul nuovo Giardino di Angelo

Scrive un lettore

Francamente non mi riesce di capire la perplessità ed i dubbi del gruppo consigliare del PD nei confronti della iniziativa che l’associazione Legami del Cuore pesieduta da Alberto Scicolone sta portando avanti con la realizzazione del Giardino di Angelo destinata ai  cani. Dopo tutto si tratta di una ottima iniziativa che certamente moltissimi amanti degli animali apprezzeranno.

Leggi anche Il Giardino di Angelo ha riaperto in viale Macallè

Il fatto poi che questa iniziativa venga portata avanti senza richiedere contributi pubblici fa si che debba essere ancora di più apprezzata e che meritino una solidale ammirazione e ringraziamento sia coloro che lavorano per realizzare l’opera sia chi fa delle donazioni dimostrando in tal modo quel  rispetto ed affetto che noi tutti dovremmo aver per questi animali.

Infatti la compagnia di questi animali che dimostrano sempre un grande affetto nei confronti dei loro proprietari merita il debito rispetto per le loro abitudini e le loro esigenze naturali tra cui in particolare la possibilità di muoversi liberamente che, oltretutto, è un atteggiamento che fa divertire chi li osserva ed in particolare, rende allegri i ragazzini che con loro giocano ed al tempo stesso corrono nei prati. Comportamento questo che fa bene sia alla loro salute fisica che psichica.

L’unica cosa importante è portare a termine l ‘opera senza danneggiare la natura anzi cercando di proteggerla al massimo magari con qualche accorgimento che sia utile al clima in particolare.

Franchino Eusebio

© riproduzione riservata