La Provincia di Biella > Attualità > Sciopero domani ad Amazon, la replica dell’azienda
Attualità Biella Circondario -

Sciopero domani ad Amazon, la replica dell’azienda

"Il pagamento delle multe e dei danni ai furgoni non è a nostro carico"

Sciopero domani ad Amazon, la replica dell’azienda

Riportiamo di seguito la posizione diffusa da Amazon in merito allo sciopero proclamato per la giornata di domani dai corrieri dei fornitori dei servizi di consegna del deposito di smistamento di Brandizzo:

I fornitori di servizi di consegna sono innanzitutto nostri partner, e noi lavoriamo insieme a loro per definire degli obiettivi realistici che non mettano sotto pressione loro e i loro dipendenti. Utilizziamo una tecnologia che prende in considerazione molteplici aspetti per determinare la quantità di pacchi che un autista può consegnare in sicurezza durante il suo turno di lavoro. Gli autisti sono assunti dai fornitori di servizi di consegna tramite il CCNL Trasporti e Logistica e percepiscono salari competitivi.

Il pagamento delle multe e dei danni ai furgoni non è incluso nell’accordo siglato da Amazon con i suoi fornitori di servizi di consegna, ma il contratto nazionale Trasporti e Logistica ha definito con chiarezza le regole a questo proposito.

 

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi maggiore informazione in merito.

Cordialmente,

Michela Madau

© riproduzione riservata