Seguici su

Attualità

Ripartono i concorsi pubblici ma a condizione che si svolgano su base regionale e provinciale

Pubblicato

il

Ripartono i concorsi pubblici ma a condizione che si svolgano su base regionale e provinciale

Nel pomeriggio il governo dovrebbe emanare un nuovo Dpcm. Secondo le previsioni il decreto conterrà la norma per sbloccare tutti i concorsi nella Pubblica amministrazione, compreso quello per i magistrati, dopo il via libera del Comitato tecnico scientifico al protocollo messo a punto dal ministero della Funzione Pubblica. Si potranno fare i concorsi a patto che si svolgano su base regionale e provinciale, evitando dunque lo spostamento dei candidati da una regione all’altra, e, dove possibile “in spazi aperti”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *