Seguici su

Attualità

Riapre lo sportello prevenzione usura, un aiuto a cittadini e imprese in difficoltà finanziarie

Pubblicato

il

BIELLA – Dopo la pausa forzata a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, riprende la sua attività, nei locali messi a disposizione nelle due sedi della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, lo sportello prevenzione usura gestito dalla Fondazione Anti Usura CRT – La Scialuppa – Onlus.

Disponibile solo su appuntamento

Il servizio gratuito, attivo in CCIAA, a partire dal 2009 a Vercelli e dal 2011 a Biella, sarà disponibile solo su appuntamento e per prenotare l’incontro con i consulenti finanziari sarà necessario telefonare al numero unico 011.19410104. Per accedere allo sportello presente nell’Ente camerale le persone che hanno prenotato l’appuntamento dovranno indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di un metro.

La riapertura di questo sportello, che fornisce da anni un servizio molto utile e che può diventare estremamente importante in un periodo come quello attuale, caratterizzato da incertezza e crisi economica, consente alla Camera di Commercio di offrire un valido aiuto a cittadini e piccole imprese dei territori di competenza.

Fornito consulenza a più di 705 famiglie

La Onlus è stata costituita nel gennaio del 1998 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e da allora i volontari hanno già dato ascolto e consulenza a 705 famiglie biellesi e vercellesi, deliberando 44 finanziamenti per un importo di circa 789mila euro per il risanamento di posizioni debitorie pregresse che rischiavano di far finire molte persone nelle mani degli usurai.

La Scialuppa CRT

La Scialuppa CRT – Onlus, di cui è Presidente Ernesto Ramojno, opera a favore di singole persone e famiglie residenti e piccole imprese commerciali e artigianali aventi sede in Piemonte e Valle d’Aosta che si trovano in situazioni di temporanea difficoltà economico/finanziaria intervenendo preventivamente rispetto alla loro possibile caduta nelle maglie dell’usura. Agisce gratuitamente in due direzioni: con la consulenza e l’assistenza tecnica là dove queste siano sufficienti a mettere in ordine contabilità malamente tenute o a riassestare bilanci familiari sprovvedutamente amministrati, oppure, quando questo non basta, agevolando l’accesso al credito, attraverso banche convenzionate con la concessione di garanzie a favore delle stesse.

In questi 22 anni La Scialuppa CRT Onlus ha costantemente e capillarmente ampliato il proprio intervento, fornendo oltre 5.000 consulenze gratuite, tramite i volontari, tutti esperti bancari in pensione. Nel 1998 l’attività aveva base solo a Torino, ma oggi i punti di ascolto sono dislocati anche a Cuneo, Ivrea, Novara, Verbania, Vercelli, Biella, Asti, Alessandria e Aosta. 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.lascialuppacrtonlus.org.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *