Seguici su

Attualità

Obbligo della mascherina per chi fa attività sportiva all’aperto

Pubblicato

il

Anche chi fa attività motoria all’aperto dovrà indossare obbligatoriamente la mascherina. Lo scrive il Viminale in una circolare firmata nella serata di ieri dal capo di Gabinetto Bruno Frattasi con la quale vengono dati dei chiarimenti ai prefetti sul decreto legge approvato il 7 ottobre scorso.

La disposizione che prevede l’uso della mascherina “esenta dall’obbligo di utilizzo – scrive Frattasi – solo coloro che abbiano in corso l’attività sportiva e non quella motoria, non esonerata, invece, dall’obbligo in questione”.

Nelle bozze del decreto circolate nei giorni scorsi era scritto che dall’obbligo di utilizzare la mascherina erano esentati “i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva o motoria” ma nel testo pubblicato in Gazzetta l’esenzione è rimasta solo per coloro che fanno attività sportiva.

2 Commenti

2 Comments

  1. Carlo Putzolu

    11 Ottobre 2020 at 17:19

    Ancora non ho capito se sei a passeggio con il tuo cane o solo,se è obbligatorio usarla.
    E quali sono le sanzioni.
    Ho un senso di nausea…
    Piu che una prevenzione di massa …la trovo una testrinzione della libertà individuale…Come se non bastasse la crisi economica,il terrorismo,la criminalità diffusa,gli sbarchi clandestini…a terrorizzarci…x farci stare zitti e buoni,dentro le nostre case.

    • Enzo

      11 Ottobre 2020 at 20:58

      La legge non è molto chiara di certo, penso sia meglio rispettare quello che prescrive è per il bene di TUTTI non solo pensare a noi stessi,la mascherina chirurgica non da problemi specialmente in questa stagione si può sopportare benissimo,la causa di un eventuale Lockdown sarebbe di chi se ne frega delle leggi o “consigli” facendo “il furbo” senza protezioni , perciò è chiaro che il governo deve mettere sempre maggiori limitazioni .
      Le sanzioni sono state pubblicate il problema è che secondo me nessuno le pagherà
      Il discorso della libertà individuale evidentemente non conosce cosa significhi veramente una effettiva limitazione ci sono molti stati che l’applicano non certo l’Italia
      Al massimo si possono chiamare sacrifici ma è per il nostro bene
      Non ascoltiamo chi sui social scrive cavolate per avere visualizzazzioni
      Questo è quello che penso io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *