Seguici su

Attualità

Musei in rete: al Falseum il nuovo appuntamento

Per l’11 novembre

Pubblicato

il

Il Museo del Territorio Biellese, in collaborazione con la Rete Museale Biellese, prosegue la proposta di un ciclo di visite guidate per mettere in relazione il patrimonio storico, archeologico e artistico del Museo con il contesto territoriale, permettendo al contempo lavalorizzazione dei siti aderenti alla Rete, anche durante i mesi di chiusura al pubblico.

Sabato 11 novembre – Vero o archeofake?

Falseum, il museo del falso e dell’inganno di Verrone

Una visita guidata gratuita sul tema dell’autenticità in archeologia e arte: al Museo del Territorio Biellese, il conservatore archeologo Angela Deodato condurrà i visitatori all’esame di reperti archeologici di pregio. Questi saranno lo spunto per approfondire i metodi attuali utilizzati per identificarne l’autenticità, ma anche l’occasione per entrare nel concetto di “copia”, antica o moderna, finalizzata al bene pubblico, attraverso la legislazione attuale.

Si proseguirà poi con una navetta gratuita a Verrone dove, insieme al direttore del Falseum Claudio Callegari, si affronterà un intrigante viaggio nel mondo della cosiddetta “criptoarcheologia”, molto seguita e ormai fuori controllo su social e canali televisivi. Che danni può fare preferire la fantasia al faticoso lavoro di ricerca degli storici e degli archeologi?

Il ritrovo è al Museo del Territorio Biellese alle ore 14.30. Il rientro è previsto alle ore 18.

La partecipazione all’evento è gratuita con prenotazione obbligatoria entro giovedì 9 novembre (massimo 25 persone).

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *