La Provincia di Biella > Attualità > Montagna ambiente, cercasi gestore per il rifugio del Lago della Vecchia
Attualità Biella Circondario -

Montagna ambiente, cercasi gestore per il rifugio del Lago della Vecchia

Presentazione delle offerte entro il 15 gennaio (minimo 3.500 euro annui)

Montagna ambiente, cercasi gestore per il rifugio del Lago della Vecchia

Scade il 15 gennaio 2020 il bando dell’Unione Montana Valle del Cervo la Bursch per la gestione del rifugio alpino “Lago della Vecchia” dalla stagione estiva 2020 fino al 31 dicembre 2022. Il contratto avrà durata triennale eventualmente rinnovabile. “E’ caratteristica essenziale – si legge nel bando – che la conduzione del rifugio non si configuri nel solo rapporto economico fra le parti ma dovrà essere retta da una finalità di intenti per la valorizzazione del territorio, la qualità del servizio, il miglioramento della struttura e la publicizzazione del bene. Pertanto con la gestione del rifugio alpino si intendono perseguire obiettivi quali un buon servizio di accoglienza e ristorazione agli escursionisti impegnati in gite di una sola giornata, una struttura di appoggio agli escursionisti impegnati in trekking di più giorni, informazione e responsabilizzazione agli escursionisti in merito alle opportunità di fruizione della montagna, agli eventuali rischi connessi alle condizioni di allenamento e alle attrezzature richieste”.

La richiesta minima è 3.500 euro annui.  Scadenza presentazione domande: ore 13,00 di mercoledì 15 gennaio 2020.

Info: sito Unione Montana Valle del Cervo la Bursch

http://www.vallecervo.it/portals/1307/SiscomArchivio/6/bandopubblico_disciplinaredigara_001.pdf

© riproduzione riservata