Seguici su

Attualità

Luciana Littizzetto spara sui biellesi: “Siete incapaci di intendere e volere” – GUARDATE IL VIDEO

Durante la trasmissione “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio

Pubblicato

il

Nella sua tradizionale letterina a Babbo Natale in onda ogni anno su Rai 3 nell’ambito della trasmissione “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio, domenica sera la popolarissima Luciana Littizzetto ha rivolto un pensiero, più preoccupato che gentile, ai biellese.

Facendo riferimento ai recenti fatti di cronaca, dal braccio con il silicone alla donna che va in auto a dare l’esame per la patente, Littizzetto ha detto: «Caro Babbo Natale proteggici dalla variante biellese del Covid che invece di toglierci il gusto e l’olfatto toglie la capacità di intendere e volere»

Non perdete l’articolo su La Nuova Provincia di Biella in edicola oggi, mercoledì 22 dicembre.

Guardate il video della Littizzetto

7 Commenti

7 Comments

  1. giacomo

    22 Dicembre 2021 at 17:24

    Al di là di ciò che ha detto su Biella (con tutto ciò che è successo da noi in questi mesi ci sta) era, è e sarà sempre una “comica” volgare e di bassa lega.

    • Flavio Tecchiato

      22 Dicembre 2021 at 22:08

      Salve ,ma possibile che non si coglie il lato comico della vicenda,non mi pare che la LITTIZZETTO abbia insultato nessuno,LUCIANA rimane una grande professionista della satira,se no si sdrammatizza sulle vicende del nostro tempo è finita ridete un po’ invece di arrabbiarvi

      • giacomo

        23 Dicembre 2021 at 16:00

        Professionista di che cosa?
        Io non ho alcun problema a ridere (sono il primo se necessita a far casino e a divertirsi)
        Lei è palesemente una paraculata.
        La comicità è tutt’altra cosa, non di certo costei

  2. Paolo

    23 Dicembre 2021 at 13:35

    Povera Lucianina, una vita passata ad insultare Tizio e Caio, per far ridere Sempronio!
    Lucianina, quella che pubblicizzava la Coop e si faceva beccare con le buste della Crai!

  3. Emili

    27 Dicembre 2021 at 13:29

    Vai a lavorare nanetta non fai più ridere nessuno

  4. Emili

    27 Dicembre 2021 at 13:37

    Documentati bene piccoletta prima di parlare la signora che è andata all’esame di guida con la sua auto non era biellese ma era di origini africana quindi documentati prima ne.ne piccoletta

  5. Pingback: Abbiamo scordato che chi non sa più ridere di se stesso è destinato a farsi ridere dietro dagli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com