Seguici su

Attualità

In servizio all’Asl due giovani professioniste

Saranno in prima linea per la salute delle donne

Pubblicato

il

L’Asl di Biella ha colto l’occasione dell’8 marzo, per presentare le ultime due professioniste in forza al reparto di Ostetricia e Ginecologia, diretto da Bianca Masturzo, che con il loro arrivo ha consolidato l’organico della struttura. Si chiamano Cristina Cavagnetto e Giulia Parpinel e si occupano in modo particolare di due ambiti centrali per la salute della donna: diagnosi precoce e trattamento delle patologie femminili di tipo oncologico.

Cristina Cavagnetto, nata a Vercelli nel 1990, si è laureata in Medicina e Chirurgia e si è specializzata con una tesi sulle displasie vaginali sempre presso l’Università di Novara. Attualmente si occupa di diagnostica colposcopica, anche nell’ambito dello screening cervico vaginale di secondo livello relativo al progetto Prevenzione Serena. Si occupa anche di diagnostica ecografica in ambito ostetrico e ginecologico.

Giulia Parpinel, nata a Vercelli, classe 1991, si è laureata in Medicina e Chirurgia e si è specializzata nel dicembre scorso in Ostetricia e Ginecologia presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2022 ha frequentato per un anno l’“Institut Curie” di Parigi: il centro di ricerca e trattamento del cancro fondato da Marie Curie e attualmente uno dei maggiori poli internazionali di ricerca medica, biologica e biofisica. Attualmente si occupa del percorso diagnostico, terapeutico e chirurgico delle pazienti oncologiche in ambito ginecologico.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *