La Provincia di Biella > Attualità > Il Toro in ritiro a Biella a fine agosto, allenamenti e amichevoli a porte chiuse per il Covid
Attualità, Sport Biella -

Il Toro in ritiro a Biella a fine agosto, allenamenti e amichevoli a porte chiuse per il Covid

Sarà in città dal 22 agosto al prossimo 5 settembre

BIELLA – Il Toro a Biella ad allenarsi per quindici giorni. La notizia è oramai data per certa. Il club e il Comune di Biella stanno infatti lavorando agli ultimi dettagli per un’intesa che viene data da tutti per conclusa. Anzi, di più. Mancherebbero solo le firme, attese per la prossima settimana. La squadra granata sarà dunque in città dal 22 agosto al prossimo 5 settembre. Due settimane di allenamenti in vista della prossima stagione di Serie A, il cui inizio è programmato per il 19/20 settembre. Un’occasione importante per la città biellese e le sue strutture di accoglienza, anche se le misure di prevenzione legate al “Covid” non potranno non condizionare un evento sportivo e non solo che in altri tempi avrebbe mobilitato migliaia di persone, tra tifosi e appassionati di calcio.
Nel corso delle due settimane di ritiro sotto il Mucrone, infatti, Belotti e compagni dovrebbero anche disputare qualche partita amichevole, alzando ulteriormente la febbre degli amanti del pallone. Difficile però pensare ad accessi sugli spalti dello stadio Lamarmora/Pozzo per tante persone, seppur con mascherine e rispettando il distanziamento sociale. Sul rispetto dei protocolli sanitari non ci saranno eccezioni o deroghe di sorta. Un vero e proprio problema, insomma, per chi in Comune sta lavorando proprio sui dettagli dell’operazione di accoglienza al prestigioso club calcistico.
A Palazzo Oropa, nonostante le difficoltà, assicurano comunque che saranno organizzati momenti di incontro tra giocatori, staff e tifosi. Ma come e dove resta un’incognita, non di poco conto. Proprio l’emergenza sanitaria avrebbe fatto decidere al Torino di Marco Giampaolo di abbandonare Bormio e la Valtellina, dove i granata hanno organizzato gli ultimi sette campionati, per restare maggiormente vicini al capoluogo regionale. L’avvio della nuova annata sportiva, infatti, rimarrà sotto l’ombra della Mole. I giocatori del Torino si ritroveranno dopo Ferragosto allo stadio Filadelfia, forse il 17 o al massimo il 18 agosto. Per il trasferimento nel Biellese.


p.l.b.

© riproduzione riservata