Seguici su

Attualità

Il rifugio Quintino Sella al Monviso costretto a chiudere: “Siamo senz’acqua”

Le conseguenze della prolungata siccità

Pubblicato

il

Il rifugio Quintino Sella al Monviso costretto a chiudere: “Siamo senz’acqua”

Lunedì il rifugio Quintino Sellla al Monviso  chiude i battenti, in anticipo sui tempi. La ragione è certamente singolare: a causa della prolungata mancanza di precipitazioni la struttura è rimasta senz’acqua. La notizia è stata data dagli stessi gestori della struttura: “Di solito la tiriamo per le lunghe. Fine settembre, a volte anche ottobre. Non ce ne vogliamo andare. Stanchi ma innamorati di questo posto fantastico. Quando è capitato di chiudere presto, era per la neve arrivata a sorpresa. Invece quest’anno chiudiamo in anticipo perchè siamo senz’acqua.  Lunedì 13 settembre sarà l’ultimo giorno di apertura. In realtà è da settimane che conviviamo con l’insufficienza di acqua, ingegnandoci per trovare soluzioni e garantire i servizi base. Le riserve invernali si sono esaurite ben presto. E’ con rammarico che chiudiamo la stagione. Un grazie caloroso a che ha calpestato i nostri sentieri. Un grazie debordante alle persone che hanno lavorato con noi, con entusiasmo e generosità. Con il Re nel cuore e negli occhi, un saluto a tutto il popolo della montagna”.
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *