Seguici su

Attualità

Covid, scende il tasso di occupazione dei posti letto negli ospedali piemontesi

Pubblicato

il

Covid, scende il tasso di occupazione dei posti letto negli ospedali piemontesi

Dopo sette settimane, il tasso di occupazione dei posti letto ordinari in Piemonte torna nel valore di soglia del 40% e si riduce ulteriormente quello dei posti letto in terapia intensiva, che passa dal 45% al 38% di occupazione. E’ uno dei dati che, secondo quanto si apprende, emerge dal pre-report di Ministero della Salute e Istituto superiore di Sanità che deve essere validato domani. Nella settimana 19-25 aprile, in Piemonte si registra inoltre un’ulteriore riduzione dei casi segnalati, con la percentuale di positività dei tamponi che scende dal 9% a 8%. Si riduce il numero dei focolai attivi, dei nuovi e il numero di persone non collegabili a catene di trasmissione note. Il quadro dunque si conferma da zona gialla, con l’Rt puntuale che, seppur leggermente cresciuto a 0.78, resta significativamente sotto il valore di 1 per la quinta settimana consecutiva. (ANSA).

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *