La Provincia di Biella > Attualità > Cinema biellesi pronti a ripartire dopo il Covid
Attualità Biella -

Cinema biellesi pronti a ripartire dopo il Covid

I primi saranno Verdi e Mazzini

Biella – Finalmente riaprono anche le sale cinematografiche biellesi, ovviamente nel rispetto di tutte le prescrizioni del dopo Covid-19.

Il primo a riaprire i battenti dopo la lunga chiusura sarà il Verdi di Candelo, che lunedì 6 luglio inaugurerà la nuova stagione con la pellicola “Emma”, mentre tre giorni più tardi, giovedì 9, toccherà al Mazzini di Biella con “I miserabili”, film del 2019 candidato all’Oscar.

La conferma arriva dai due titolari, rispettivamente Arrigo Tomelleri e Lanfranco Ceresoli. «Al momento – spiega quest’ultimo – è prevista l’apertura di una sola sala ma stiamo valutando la possibilità di aprirne anche una seconda. Nei prossimi giorni prenderemo e comunicheremo la decisione».

“Speriamo che il periodo peggiore sia alle spalle”

«Dopo quattro mesi di chiusura ripartiamo – spiega Arrigo Tomelleri – nella speranza di lasciarci definitivamente alle spalle il periodo peggiore. Ovviamente le sale sono state riorganizzate in modo da assicurare il mantenimento della distanza di un metro ad eccezione dei componenti del nucleo famigliare o conviventi. Per quanto riguarda l’accesso le regole sono le stesse dei ristoranti a partire preferibilmente dalla prenotazione anche attraverso il nostro sito: com’è noto anche noi abbiamo l’obbligo di registrare gli spettatori e mantenere i dati per un periodo di 14 giorni».

«Non sarà facile – conclude Tomelleri – perchè, oltre alle questioni legate alla pandemia, la produzione cinematografica internazionale è pressochè ferma e proporre allo spettatore titoli di interesse non è semplice. Comunque abbiamo deciso di ripartire sperando in tempi migliori».

La programmazione

Per quanto riguarda la programmazione, il cinema Verdi come detto aprirà le due sale a partire da lunedì 6 luglio. Nella settimana fino a domenica 12 luglio nella sala 1 è in programma “Emma” (da lunedì a giovedì, spettacolo unico con inizio alle ore 21; da venerdì a domenica due spettacoli (ore 20 e 22.15); nella sala 2 invece è in programma “Favolacce” (da lunedì a venerdì spettacolo unico con inizio alle ore 20.15; da venerdì a domenica due spettacoli ore 20.15 e 22.15). Lunedì 13 sarà giornata di riposo.

© riproduzione riservata