Seguici su

Attualità

“Chi va al ristorante può stare seduto fino alle 22 e poi ritornare tranquillamente a casa senza pericolo di multe”

Pubblicato

il

“Chi va al ristorante può stare seduto fino alle 22 e poi ritornare tranquillamente a casa senza pericolo di multe”

Il coprifuoco è sempre al centro delle polemiche delle ultime ore. Il decreto riaperture ha confermato che da lunedì 26, dalle 22 alle 5, gli spostamenti dovranno essere motivati con’autocertificazione, proprio come prima. C’è chi chiede che il coprifuoco inizi alle 23, specialmente in vista delle vacanze festive e a fronte della riapertura serale dei ristoranti sempre a partire da domani. Sul tema, con un’intervista al Messaggero, è intervenuto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini con una frase significativa e per certi versi tranquillizzante:  “Voglio chiarire un punto – ha detto –  chi va a cena fuori può stare tranquillamente seduto al tavolo fino alle 22 e poi, una volta uscito dal locale, far ritorno a casa senza alcun rischio di ricevere sanzioni’‘.
Domanda non di poco conto: il suo collega del Ministero dell’Interno Luciana Lamorgese è d’accordo?

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *