Seguici su

Attualità

Centri commerciali chiusi ad esclusione di alimentari, farmacie, studi medici, ristoranti e tabaccherie

Pubblicato

il

In merito alle ultime decisioni della Regione Piemonte per contrastare Covid 19 il governatore Alberto Cirio ha precisato alcuni aspetti riguardanti i centri commerciali: “A partire già da questo weekend è prevista la chiusura dei centri commerciali il sabato e la domenica ad esclusione degli esercizi di vendita di generi alimentari, farmacie e studi medici, locali di ristorazione e tabaccherie. Sono scelte di rigore, prudenza e buon senso. Quello che possiamo fare oggi ci permette di non chiudere tra qualche settimana bar, ristoranti, parrucchiere, centri estetici e negozi”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *