La Provincia di Biella > Cronaca > Un bicchiere di troppo non sfugge all’etilometro
Cronaca Biella Fuori provincia -

Un bicchiere di troppo non sfugge all’etilometro

Che fosse ubriaca non si può dire, ma aveva comunque bevuto più di quanto consentito dalla legge la donna incappata  l’altra notte in uno dei tanti controlli messi in campo dai carabinieri.

Che fosse ubriaca non si può dire, ma aveva comunque bevuto più di quanto consentito dalla legge la donna incappata  l’altra notte in uno dei tanti controlli messi in campo dai carabinieri.

Che fosse ubriaca non si può dire, ma aveva comunque bevuto più di quanto consentito dalla legge la donna incappata  l’altra notte in uno dei tanti controlli messi in campo dai carabinieri in città.

Nei guai è finita una 44enne residente in provincia di Vercelli. Fermata da una pattuglia del nucleo radiomobile di Biella, aveva un tasso alcolemico di 0,60 g/l nel sangue. E’ stata segnalata, ma il tasso era così basso da risparmiarle la denuncia.

Articolo precedente
Articolo precedente