La Provincia di Biella > Sport > Tutto pronto per il “33° Rally Lana”
Sport Biella Circondario -

Tutto pronto per il “33° Rally Lana”

Venerdì apriranno le iscrizioni per la prestigiosa corsa che si disputerà sabato 11 e domenica 12 luglio.

BIELLA – Il “Rally Lana 2020” è pronto ad aprire le iscrizioni: da venerdì 12 giugno. La gara che si disputerà sabato 11 e domenica 12 luglio sarà la prima post-lockdown del martoriato Nord Italia.

Un onore, una responsabilità e un impegno del tutto speciali per l’associazione organizzatrice, la rallyLANA.ALIVE, e per la New Turbomark, che ne cura gli aspetti tecnico-sportivi.

Ma anche l’attestato di quanto siano state apprezzate dagli organi territoriali le scorse edizioni e di quanto sia sentito e condiviso da tutti nel Biellese questo evento sportivo di grande tradizione nazionale e internazionale e di importanti ambizioni e prospettive future.

Dopo la conferma della sua data originale nel corso dell’annuncio da parte di Aci Sport dei rinnovati calendari 2020, gli organizzatori del “33° Rally Lana” dedicheranno i prossimi giorni a definire gli ultimi dettagli di un rally che ha visto confermate anche le sue validità, a cominciare da quella per la Coppa di Zona 1 con coefficiente 1,5.

Questo soprattutto in chiave di rispetto delle nuove norme di sicurezza anti-Covid per gli eventi sportivi e che coinvolgono vari aspetti sia per i partecipanti che per il pubblico. Prescrizioni che già hanno indotto Aci Sport a rivedere il format stesso delle gare, rendendole più concentrate nel tempo di svolgimento e più brevi nel chilometraggio.

Per evitare di snaturare il percorso tanto apprezzato lo scorso anno, gli organizzatori hanno provveduto a modificarlo solo di quanto indispensabile per adeguarlo alle nuove prescrizioni. Infatti l’edizione 2020 prevede sei prove speciali (tre diverse da ripetere) per complessivi 54,6 chilometri di tratti cronometrati su un percorso totale di circa 237 chilometri.

I tre tratti cronometrati sono quelli di Rosazza, Tracciolino e Netro: gli stessi della passata edizione, ma con la prova di Tracciolino abbreviata. Per quest’anno, dunque, niente salita notturna ad Oropa: l’unica prova del sabato sera sarà quella di Rosazza.

Incompatibile, e quindi escluso da questa edizione, il tanto apprezzato menu di contorno: il “Rally Village” in Piazza Duomo con l’esposizione “Rally Lana Legend” delle vetture da rally più straordinarie della storia e il conclusivo “Rally Party”. Torneranno nel 2021.

Nei prossimi giorni verranno comunicati i dettagli completi del programma dell’intero 33esimo “Rally Lana-Trofeo Meme Gubernati”, che si potranno trovare anche sul sito https://www.rally-lana.it.

© riproduzione riservata