Seguici su

Sport

La Biellese deve tornare a vincere

Appena un pareggio nelle ultime due partite per i bianconeri, che domani ospitano il Venaria

Pubblicato

il

BIELLA – Il focus deve essere uno solo: tornare alla vittoria.

La Biellese sta vivendo il momento più difficile della sua stagione. E’ reduce da due partite nelle quali ha racimolato un solo punto, perdendo in casa contro il Settimo e pareggiando a Villeneuve contro l’Aygreville. Risultati che hanno sprofondare i bianconeri al terzo posto, a -5 dallo Stresa capolista e a -1 dall’Oleggio (entrambe le rivali devono però ancora osservare il turno di riposo).

Sono pertanto assolutamente vietati ulteriori passi falsi. Domani capitan Agnesina e compagni tornano a giocare sul sintetico di Corso 53° Fanteria, la loro nuova “tana” (e poi sarebbe bello capire perché non gioca al “Pozzo-Lamarmora”…), dove se la vedranno con il Venaria Reale (fischio d’inizio alle 14.30). I torinesi non sembrano una avversaria irresistibile, occupano una posizione a ridosso della zona play-out e fino ad ora hanno collezionato tre successi, quattro pari e altrettanti ko.

Servirà una prestazione di alto livello, però, per tornare ad assaporare i tre punti e riprendere a correre verso quel primo posto e la promozione in serie D che rappresentano l’obiettivo dichiarato del club. E sarà fondamentale anche tornare ad avere la mente sgombra, aspetto che parrebbe essere un po’ mancato nelle ultime settimane.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *