La Provincia di Biella > Attualità > Treni, obbligo distanzianento di un metro
Attualità, Senza categoria Biella -

Treni, obbligo distanzianento di un metro

BIELLA -Il ministro della Salute Roberto Speranza obbliga con un’ordinanza le compagnie ferroviarie a fare un passo indietro. E a ripristinare il distanziamento interpersonale di almeno un metro, caduto da ieri sui treni ad Alta Velocità che sono tornati a viaggiare a pieno carico. La decisione delle compagnie aveva suscitato polemiche e scatenato molte perplessità nel mondo scientifico, al punto che il ministero della Salute è intervenuto per correre ai ripari, visti anche i dati preoccupanti che mostrano una risalita della curva dei contagi. 

“Abbiamo bisogno di continuare sulla linea della prudenza. La battaglia purtroppo non è ancora vinta”, dice Speranza   ntervistato dal Tg1. “Restano tre regole fondamentali – prosegue – il distanziamento di almeno un metro, l’utilizzo delle mascherine e il lavaggio frequente delle mani. Rispettare queste tre regole e’ davvero decisivo nella fase di convivenza con il virus”.

© riproduzione riservata