La Provincia di Biella > Attualità > Fallimento Dentix, il Codacons invita i clienti a sospendere i pagamenti e richiedere le somme già versate
Attualità, Senza categoria Biella Circondario -

Fallimento Dentix, il Codacons invita i clienti a sospendere i pagamenti e richiedere le somme già versate

"Da diverse segnalazioni, emerge il sospetto che i pazienti siano stati indotti a sottoporsi a interventi non necessari".

dentix italia

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Codacons in merito alla situazione della società Dentix.

“Sono centinaia i pazienti coinvolti nel fallimento della catena odontoiatrica Dentix Italia. Una situazione che si ripete con una ciclicità inaccettabile. Sono trascorsi, infatti, appena pochi mesi dal fallimento di un’altra clinica odontoiatrica, Idea Sorriso, che ha lasciato senza cure e con molti debiti i cittadini che avevano prenotato delle cure. Dentix Italia fa capo alla Dentix Spagna, che ha fatto richiesta in tribunale di istanza pre-fallimentare. La catena Dentix è presente nel nostro Paese con 57 ambulatori, concentrati in 12 regioni: da giorni, però, gli operatori non rispondono ai pazienti e le cliniche sembrano aver cessato, di fatto, l’attività.
Per il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli: “La vicenda è paradossale: i pazienti vengono indotti ad accendere un finanziamento per affrontare le cure odontoiatriche necessarie. Dentix, quindi, incassa immediatamente l’intero ammontare della parcella e il consumatore si fa carico degli interessi da riconoscere alla finanziaria complice, dopodiché le cure proseguono lente e a singhiozzo fino alla latitanza con lo stop operativo. Da diverse segnalazioni pervenute, emerge il sospetto che i pazienti siano stati indotti a sottoporsi a interventi sanitari non necessari e non appropriati. Chi opera in maniera truffaldina, approfittandosi della necessità di cura dei cittadini, non può rimanere impunito! Le cure odontoiatriche per troppi cittadini sono divenute un vero e proprio calvario oltre a pesare pesantemente sul loro bilancio familiare.

Si ricorda a tutti i consumatori coinvolti nel crac che non solo è possibile annullare i finanziamenti in essere, ma si può ottenere la restituzione di quanto versato sino ad oggi per le cure odontoiatriche che, verosimilmente, non verranno mai portate a termine. Il Codacons è a fianco di tutti i pazienti vittime del modus operandi della Dentix mettendo a disposizione sul proprio sito dei moduli da scaricare e inviare a Dentix e alla finanziaria. Siamo a disposizione dei consumatori per consulenze, richiesta di rimborsi, denunce anche in materia di malasanità, al sito internet www.codaconslombardia.it/fallimento-dentix, all’indirizzo e-mail info@codaconslombardia.it e al numero 02.29419096″.

© riproduzione riservata