Seguici su

Senza categoria

Conto demo: i cinque broker con cui aprirlo gratis

Pubblicato

il

Il conto demo è una risorsa importante per i trader, soprattutto per quelli ancora inesperti. Esso infatti permette di cominciare ad investire in borsa senza rischiare il proprio denaro, ma utilizzando del denaro virtuale.

In questo modo è possibile esercitarsi e diventare più pratici del mondo del trading prima di mettere effettivamente mano al proprio portafogli. Può essere dunque considerato quasi come un alternativo mezzo didattico, tutto incentrato sulla pratica, che sappiamo essere fondamentale nel trading online.

I conti demo trading online sono messi a disposizione da molte piattaforme di broker online. La cosa importante, però, è verificare che questo non sia l’unico vantaggio offerto da tali piattaforme. Molte di esse infatti, possono essere considerate truffaldine e offrire un conto demo iniziale come specchietto per le allodole. Spesso solo dopo rivelano una serie di spese e commissioni esose che vanno a danneggiare il trader.

Proprio per questo proponiamo di seguito una lista dei cinque migliori broker sicuri e affidabili con cui aprire un conto demo e con cui, eventualmente, continuare la propria esperienza nel trading online senza rischiare brutte sorprese.

1.     eToro

Impossibile non cominciare questa lista con il broker online più famoso e utilizzato al mondo. eToro è apprezzato dai suoi utenti non solo per la possibilità di aprire un conto demo gratuito da 10.000 euro, ma anche per i suoi peculiari servizi di Social Trading e Copy Trading. Con esso è possibile fare trading su CFD, materie prime, forex, ETF e criptovalute. È un broker adatto sia a principianti che a esperti.

2.     XTB

Questo è tra i broker più grandi al mondo per i volumi scambiati. Il conto demo gratuito che offre arriva a 100.000 euro, simulando perfettamente il mercato finanziario senza nessuna limitazione. Offre anch’esso la possibilità di investire sugli stessi asset di cui sopra, ed è adatto a trader di qualsiasi livello. In più esso offre lezioni dal vivo e formazione con webinar, per permettere al trader di formarsi in autonomia.

3.     IC Markets

Con questo broker è possibile investire su forex, CFD, future, commodity, indici e criptovalute. Viene molto apprezzato per lo standard del servizio molto alto e per la condizioni di trading molto competitive. Il conto demo ha un ammontare di 500.000 euro di denaro virtuale.

4.     Plus500

Altro broker molto popolare usato soprattutto per il trading CFD. Plus500 permette di fare trading su metalli, titoli energetici, forex e commodity e il suo conto demo gratuito mette a disposizione 40.000 euro di denaro virtuale. Offre inoltre assistenza disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. È un broker indicato soprattutto per trader di livello intermedio, ha zero commissioni e ha la particolarità di essere quotato alla Borsa di Londra, il che va a dare una maggiore garanzia di affidabilità.

5.     Capital.com

Anche questo broker gode di un’ottima reputazione nel campo. Offre la possibilità di agire su 2400 mercati, su cui è possibile esercitarsi con il suo conto demo senza alcun limite di tempo. Capital.com sembra essere molto semplice da utilizzare, e soprattutto per i trader agli inizi è molto utile la sezione formativa.

Questi erano solo 5 tra i migliori broker online disponibili sulla piazza, ma ce ne sono anche molti altri. L’importante, prima di sceglierne uno, è valutarne la sicurezza e affidabilità, controllando sempre che questi siano opportunamente regolamentati e autorizzati. Ma non solo: per poter avere successo nel mondo del trading online bisogna avere pazienza, un carattere saldo e soprattutto senso di responsabilità. I gesti avventati, soprattutto se non preceduti dalla giusta preparazione, possono portare soltanto a perdere denaro e a demoralizzare chi per la prima volta si approccia a questo mondo.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *