Seguici su

Attualità

Caccia trovato l’accordo: salvate otto specie ma i cacciatori avranno due domeniche in più

Pubblicato

il

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato le nuove norme sulla caccia, al centro nelle passate settimane di un braccio di ferro fra maggioranza e opposizioni. Trovato l’accordo tra le forze politiche, sono state cancellate otto specie cacciabili dall’elenco delle 15 in più che saranno ammesse. Si sono così salvati: mestolone, porciglione, frullino, pavoncella, combattente, moriglione, merlo, lepre variabile. In cambio i cacciatori avranno a disposizione le ultime due domeniche di settembre.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com