La Provincia di Biella > Politica > Ercoli: “Riportiamo Miglio nelle scuole”
Politica Biella -

Ercoli: “Riportiamo Miglio nelle scuole”

L'appello lanciato dal giovane leghista biellese

ercoli

“Riportiamo Miglio nelle scuole. Soprattutto nelle università, dove il professore lombardo è troppo spesso dimenticato o deliberatamente escluso dagli insegnamenti”.

Questo l’appello lanciato dal capogruppo della Lega a Biella, Alessio Ercoli, al convegno “Federalismo, fino all’ultimo Miglio”, organizzato mercoledì 15 gennaio al Grattacielo Pirelli dal gruppo consiliare della Lega in Regione Lombardia.

“Miglio è stato uno dei più grandi scienziati politici a livello mondiale, per questo l’auspicio, lo dico soprattutto pensando all’offerta formativa per gli studenti, è che si possa studiare e analizzare al pari di altri autori, dal suo termine-concetto di ‘Stato’ fino al modello federalista apparso inizialmente sulla rivista ‘Il Cisalpino’. Federalismo deriva dal latino ‘foedus’ (patto, alleanza): federalismo è unione. Miglio sarà sempre attuale, i suoi insegnamenti sono universalmente validi – conclude Ercoli – e solo leggendolo si potrà comprendere come il federalismo incentiva la competitività e l’innovazione, costituendo la forma di Stato più virtuosa”.

Il convegno, organizzato dal consigliere regionale lombardo Massimiliano Bastoni e dal conduttore di Radio Padania Pietro Baiardo Virgadamo, “nasce da una convinzione: quella che parlare di federalismo non significhi parlare di passato, ma significhi parlare di una necessità”.

Tanti i temi toccati: dalla storicità del progetto, con l’ex eurodeputato Mario Borghezio e l’assessore regionale lombardo Stefano Bruno Galli, che ha esposto la visione del professor Gianfranco Miglio, fino all’attuabilità oggi.

© riproduzione riservata