Seguici su

Pausa Caffè

Ma che soddisfazione fare (gratis) i mestieri altrui

Pausa Caffè: Hai tempo fino al 31 ottobre per comunicare la lettura del tuo contatore…

Pubblicato

il

BIELLA – Ti viene presentata come fosse una concessione per la quale dovresti sentirti lusingato. Ricevo via mail: “…per te che sei iscritto al servizio gratuito di InfoEnelEnergia, ti ricordiamo che, se non l’hai ancora fatto, hai tempo fino al 31 ottobre per comunicare la lettura del tuo contatore Gas…”.

Lo devo fare io? E poi anche comunicarvelo? E perché? Ed anche, quante volte abbiamo cenato insieme tanto da giustificare il confidenziale “tu” di cui fate un uso così spregiudicato?

Ricordo il tempo in cui passavano da casa i rilevatori che si occupavano dei contatori dell’energia elettrica, del gas, dei consumi idrici. Una scampanellata e pochi secondi per annotare i numeri, perché i contatori da esaminare erano molti e non tutti gli utenti erano in casa. Però quelli erano tutti posti di lavoro occupati da persone che grazie a quelle attività ci campavano. Ora, con una pacca sulla spalla virtuale, il confidenziale “tu” ed una formula che parrebbe quasi dettata dalla volontà di regalarmi un’opportunità che dovrebbe compiacermi.

Vorreste che il vostro rilevatore fossi io e che lo facessi anche gratuitamente. Accade ormai con sempre maggiore insistenza anche al supermercato. Ti avvicini alle casse con il carrello e ti viene incontro un addetto che ti esorta ad usare la cassa automatica “…così verifica all’istante ciò che sta pagando ed evita di fare coda…” insomma, mi sta facendo un piacere.

Il supermercato però non assume più cassiere, perché il cassiere si aspetta che lo faccia io. Ovviamente gratis e con soddisfazione.
Credo che mai come ora, nel mezzo di questa pandemia che pare senza fine e per effetto della quale si stanno annunciando aumenti, anche pesanti, sulle bollette e sulle spese alimentari, rifiutarmi di rubare i mestieri altrui sia il minimo. Come sarebbe lecito auspicare che non mi venisse richiesto.

Giorgio Pezzana

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com