Seguici su

Il Punto Esclamativo

Giuliano Fighera: molto + di un fotoreporter da tre punti!!!

“Il Punto Esclamativo”, la rubrica settimanale a cura di Corrado Neggia

Pubblicato

il

La gente come noi non molla mai! Punto (esclamativo!) a capo!! Due come noi (chi e come lo scopriremo più avanti, ma neanche tanto) incarnano al mille per mille l’apoteosi del giornalismo, mica quello di oggi, dove tutto è possibile e alla portata di tutti. E per tutti intendo… chiunque! Con buona pace di quel giornalismo atavico con nuances a gettate d’inchiostro ad annerire i poveri polpastrelli e fragranze toner-style a far sballare occhi e vie respiratorie. Eh già, come dimenticare quell’adrenalinico effetto “Acido acida” (con buona pace dei Prozac+)? Quel giornalismo soppiantato da email e post, quando all’epoca la tecnologia ti veniva incontro offrendoti un paio di opzioni: fax o telefono (anche a gettoni!). Ma che ne sanno i millennial di quel modo di fare e di intendere il giornalismo? E non solo loro… estenderei il ragionamento anche a mezza generazione precedente.

PQM: “La gente come noi non molla mai” non è solo un coro da curva, puo essere (anzi è!) il leit motiv di chi ha cavalcato epoche giornalistiche ben più complesse di quella attuale. “Oggi” un click ha il potere di far giungere a destinazione centinaia di messaggi in contemporanea. “Ieri” invece erano centinaia i messaggi necessari a raggiungere altrettanti addetti ai lavori.

E se questo vale per la carta stampata/radio/tv, lo stesso vale per il mestiere del fotoreporter! Basta sostituire il fax con la camera oscura et… les jeux sont faits. Stesso colore nuance inchiostro, stesse fragranze. E stessi acidi: “Mi sento scosso agitato, agitato un po’ nervoso. Acido come di più non si può, come un acido. Mi sento grande come una città, un gigante. Acido suono sento solo te, sento solo te, il resto che cos’è. Acido, sempre acido per me, acido per te, acido cos’è. Acido acida!”.

Ma sempre senza mollare mai! Sempre e solo per i tre punti!! Casa e fuori!!!

PQM: Due come noi (chi prima e chi dopo): Corrado Neggia & Giuliano Fighera!

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *