Seguici su

Fuori provincia

Valsesia, l’ultimo saluto ad Alessandro Bossi, morto a 31 anni

Nei giorni scorsi l’ultimo saluto al ragazzo

Pubblicato

il

valsesia

Giorni di dolore in Valsesia per la morte di Alessandro Bossi, l’istruttore di sci trovato senza vita a soli 31 anni.

Nei giorni scorsi amici e familiari gli hanno detto addio ad Alessandro, originario di Cravagliana e conosciuto in tutto il Piemonte per la sua professione.

Il 31enne ha lasciato nel dolore la mamma Carla, il papà Pierangelo, la sorella Corinne con Dario, le nipotine Mila, Anita e Nicole, le nonne Gina e Liliana.

Alessandro era istruttore nazionale di sci alpino, in forza allo Sci club Varallo nell’ultima stagione. A giugno aveva accompagnato i ragazzi della categoria Children sul ghiacciaio dello Stelvio ad allenarsi, incontrando anche la campionessa Sofia Goggia.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *