Seguici su

Fuori provincia

Le maestre: quel bimbo di 8 anni che disturba è fastidioso come la gastrite…

Denuncia in Procura

Pubblicato

il

Un bambino di 8 anni affetto da gravi patologie, a cui si sono aggiunti il deficit dell’attenzione e l’iperattività combinata con un disturbo oppositivo provocatorio, è stato paragonato dalle sue maestre alla gastrite. Ovviamente perché fastidioso. E’ successo nel Torinese.

La frase è contenuta in una chat delle insegnanti. Ed è stata proprio un’insegnante a mettere al corrente della cosa la mamma del bambino, che ha denunciato tutto alla procura della Repubblica di Torino.

“Il mio bambino ha bisogno di essere integrato e non emarginato – ha dichiarato la mamma – impedendogli di andare a scuola e anche di consumare i pasti insieme con i suoi compagni di classe, per punirlo, com’è accaduto.Le insegnanti si mettevano d’accordo sulla versione dei fatti da riferirci per farci credere che era un bimbo violento. Non hanno compreso che combatte ogni giorno con i suoi fantasmi e le sue difficoltà causate dalla disabilità”.

Foto d’archivio

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com