Seguici su

Fuori provincia

Grave incidente sul lavoro, agricoltore perde la gamba destra

Una motopompa gli ha stritolato l’arto mentre lavorava nei campi. Un agricoltore 51enne di San Giorgio Canavese ha perso la gamba destra

Pubblicato

il

perde tutte le dita

Una motopompa per l’acqua gli ha stritolato l’arto mentre lavorava nei campi. E’ questa la prima ricostruzione del grave incidente sul lavoro, ancora in fase di accertamento, a causa del quale un agricoltore ha perso la gamba destra.

L’infortunio si è verificato nella serata di martedì a San Giorgio Canavese, a rimanere ferito è stato un uomo di 51 anni residente a Lusigliè. Stando a quanto appreso finora, la gamba gli sarebbe finita tra gli ingranaggi del macchinario, utilizzato per l’irrigazione dei campi di mais.

Soccorso dal 118 ed elitrasportato al Cto di Torino, il 51enne è stato sottoposto a una delicata operazione chirurgica.

Accertamenti in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea e degli ispettori dello Spresal.

Foto di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com