Seguici su

Eventi e cultura

Torna River as a Body in Valle Cervo, dal 27 al 29 agosto terza e ultima tappa

Tre giorni dedicati alle arti performative: musica, danza, teatro e letteratura

Pubblicato

il

VALLE CERVO – Ancora tre giorni di festival, ancora in Valle Cervo, questa volta in 3 posti diversi: l’ormai classico circolo Valet, la cava della Balma e il Santuario di S. Giovanni di Andorno.

Tre giorni dedicati alle arti performative e quindi musica, danza, teatro e letteratura, ma anche tre giorni dedicati a riscoprire il fiume e il territorio attraverso l’esperienza, l’uso del corpo, il frequentare i luoghi e le storie con laboratori, camminate con guide storico-naturalistiche e anche aperitivi a base di buon cibo locale.

La partecipazione è libera e gratuita, occorrerà essere in possesso ed esibire il green pass. Sarà presente servizio cocktail bar e cibo presso la cava della Balma e il Circolo Valet.

“River as a Body” è il terzo week end di FLUVIALE – Arte, ambiente e ricerca sociale, un progetto di Better Places APS/Spazio HYDRO realizzato grazie a Fondazione Compagnia di San Paolo -maggiore sostenitore- e con il contributo di Fondazione CRT e Fondazione CR Biella.
Collaborano alla buona riuscita di Fluviale il Comune di Campiglia Cervo, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, cheFare e Fondazione Piemonte dal Vivo.

Il programma di RIVER AS A BODY nel dettaglio:

𝟐𝟕 𝗮𝗴𝗼𝘀𝘁𝗼

𝗖𝗔𝗩𝗔 𝗗𝗘𝗟𝗟𝗔 𝗕𝗔𝗟𝗠𝗔 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟏𝟖
– Welcome Dj set by HYDRO
𝗖𝗔𝗠𝗠𝗜𝗡𝗔𝗧𝗔 𝗔 𝗧𝗔𝗣𝗣𝗘 𝗩𝗘𝗥𝗦𝗢 𝗜𝗟 𝗖𝗜𝗥𝗖𝗢𝗟𝗢 𝗩𝗔𝗟𝗘𝗧 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟐𝟎
– Eleni Molos, Davide Vizio, Bea Zanin: letture musicate
– Matteo Marchesi: Corpi in piena, restituzione del laboratorio con Annalisa Zegna e gli studenti di Opificiodellarte Prodotti Espressivi
𝗖𝗜𝗥𝗖𝗢𝗟𝗢 𝗩𝗔𝗟𝗘𝗧 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟐𝟐
– HOTEL BAIKONUR: live podcast
– GRAVITONE Dj set

 

𝟐𝟖 𝗮𝗴𝗼𝘀𝘁𝗼

𝗖𝗜𝗥𝗖𝗢𝗟𝗢 𝗩𝗔𝗟𝗘𝗧
𝗙𝗟𝗨𝗩𝗜𝗔𝗟𝗘 𝗞𝗜𝗗𝗦 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟏𝟓 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟳
Laboratori per bambini di tutte le età, da fare con i piedi nel fiume.
𝗖𝗔𝗠𝗠𝗜𝗡𝗔𝗧𝗔 𝗔 𝗧𝗔𝗣𝗣𝗘 𝗩𝗘𝗥𝗦𝗢 𝗟𝗔 𝗖𝗔𝗩𝗔 𝗗𝗘𝗟𝗟𝗔 𝗕𝗔𝗟𝗠𝗔 condotta da Andrea Polidori, tra cenni di geologia ed episodi significativi della storia socio-politica della Valle Cervo – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟏𝟖
– Pratiche di Slancio: Cielo-Terra-Cielo-Terra, danza, in collaborazione con Opificiodellarte Prodotti Espressivi
– Pratiche di Slancio: Alice, danza, in collaborazione con Opificiodellarte Prodotti Espressivi
– Luca Biasetti, Stefano Raviglione, Alberto Peraldo: “Di fiore e d’ombra”, lettura musicata
𝗖𝗔𝗩𝗔 𝗗𝗘𝗟𝗟𝗔 𝗕𝗔𝗟𝗠𝗔 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟐𝟎
– STRA Dj set
– Mombao Live
– TUNDRA Dj set

 

𝟐𝟗 𝗮𝗴𝗼𝘀𝘁𝗼

𝗦𝗔𝗡𝗧𝗨𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗦𝗔𝗡 𝗚𝗜𝗢𝗩𝗔𝗡𝗡𝗜 𝗗’𝗔𝗡𝗗𝗢𝗥𝗡𝗢 – 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐡 𝟏𝟔
– Aperitivo & Closing Dj set by HYDRO con MIGMA Collective, Sala_Macchine & Guest

FLUVIALE è un programma pubblico e interdisciplinare che assume il fiume Cervo come laboratorio collettivo ed elemento centrale per approfondire la relazione con il territorio urbano ed extraurbano del Biellese.

Il programma propone una serie di interventi disseminati lungo l’asse del fiume Cervo, che mettano in comunicazione luoghi situati in aree interne o remote (Piedicavallo, Rosazza, Campiglia Cervo) con l’area urbana di Biella dove si trova la Fondazione Pistoletto e il nuovo spazio Hydro (in fase di ricostruzione dopo il crollo dovuto all’alluvione dell’ottobre 2020).

Sono previste 3 azioni che declinano il fiume attraverso diverse prospettive e coinvolgono un pubblico con diverse fasce d’età (bambini, adolescenti, adulti). Ogni azione prevede, oltre a momenti spettacolari e performativi gratuiti anche un talk pubblico e un laboratorio di approfondimento tematico rivolto ad un gruppo di abitanti di Biella e della Valle Cervo tutti dedicati ad aprire spazi di conoscenza e approfondimento nel rapporto tra il fiume, il suo ambiente naturale e le comunità che lo vivono.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *