Seguici su

Eventi e cultura

Mucrone Water Slide rinviato a domenica 8 aprile

Pubblicato

il

Mucrone Water

Mucrone Water Slide rinviato a domenica 8 aprile.

Mucrone Water Slide, rinvio di quindici giorni

Attesa un po’ più lunga del previsto per l’appuntamento con il “Mucrone Water Slide”, l’evento più goliardico e privo di cognizione di tutte le Alpi “Biellesi” (qui tutte le info e il regolamento). Tutta colpa delle condizioni meteo. Mucrone Water

Temperature troppo basse e nuvole

Mucrone Water “Purtroppo le condizioni meteo a oggi danno freddo e il passaggio di qualche nuvola – comunicano gli organizzatori – Quindi, anche se siamo consapevoli che molti di voi avrebbero affrontato qualsiasi tipo di perturbazione pur di partecipare al waterslide, ci vediamo costretti a rinviare tutto all’8 aprile”.

Per questo weekend non mancheranno comunque le alternative. “Vi invitiamo lo stesso a Oropa, per una sciata e una bella mangiata domenicale in compagnia. E dalle 14 circa il nostro DJ Kosmikrin sarà lieto di farvi ballare fino all’ultima discesa della funivia – continuano gli organizzatori -. Ultima, ma non meno importante notizia, abbiamo preparato una piccola discesa vicino al rifugio Savoia (ex zona patinoire), per poter provare il vostro mezzo, così da sistemare gli ultimi dettagli prima di lanciarvi verso la piscina tra 2 settimane”. Mucrone Water

I precedenti

Ogni anno l’iniziativa richiama centinaia e centinaia di biellesi e non. Trattandosi di montagna, però, capita di dover fare i conti con il meteo. Già in passato gli organizzatori sono stati costretti a rinviare la data (nel 2015 addirittura una prima e una seconda volta), ma alla fine si tratta di piccoli contrattempi che non intaccano la manifestazione, al contrario fanno crescere l’attesa.

VIDEO – Mucrone Water Slide 2016

Una giornata di goliardia e divertimento

Per farsi un’idea di cosa sia il Mucrone Water Slide, basta dare un’occhiata a video e foto sul web: goliardia, divertimento e “sensa cunisiun” allo stato puro.

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *