Seguici su

Eventi e cultura

Il nuovo spot del tonno Mareblu girato sul ponte della Pistolesa

Pubblicato

il

VEGLIO – Il “Colossus” di nuovo protagonista in Tv. Questa volta finisce in una pubblicità. «In questi giorni il nostro ponte sta iniziando a girare in tutte le TV italiane.. e con vista mare…..», annuncia il Comune di Veglio. Da ormai qualche giorno è on air il nuovo spot di Mareblu, il tonno che non si sgocciola. Un salto pieno di adrenalina per raccontare che per vivere bene, basta poco.
Il promo pubblicitario immortala una giovane attrice sul ponte della Pistolesa con tutte le imbracature del Bungee Center pronta a lanciarsi nel vuoto per una esperienza piena di adrenalina.
Non è la prima volta che il ponte diventa protagonista sul piccolo schermo. Nel 2013 era stata Claudia Gerini a lanciarsi con l’elastico in una scena del film “Tutta colpa di Freud”, pellicola firmata dal regista Paolo Genovese. Per il territorio era stata una occasione di lavoro, l’attrice si era fermata qualche giorno con la troupe di venti persone e così ristoranti, locande, affittacamere avevano potuto far girare la propria struttura. Ma c’è anche il discorso legato alla promozione del territorio. Le immagini che sono state proiettate nelle sale cinematografiche hanno fatto conoscere ancora di più l’imponente struttura. Sul ponte è stata girata una scena di “Tutta colpa della musica”, un film del regista, attore, produttore cinematografico italiano Ricky Tognazzi. Le attività del bungee center sono state illustrate nel 2003 in Body Hits, un programma scientifico della BBC.
Il ponte fu costruito nel 1972 e completato nel 1973. Nel 2013 viene considerato il 102° ponte del mondo per altezza e il 10° in Italia, ma al tempo della sua costruzione era presumibilmente il più alto ponte stradale del Paese e uno dei primi in Europa.
Il ponte della Pistolesa era stato protagonista anche del romanzo “Marina bellezza” della scrittrice biellese Silvia Avallone. «Erano due versi di Mandel’stam che gli passarono per la testa in quel momento, insieme a milioni di altri pensieri remoti e gratuiti, come dicono che accada alle persone prima di buttarsi da 152 metri del ponte della Pistolesa».
L’attività del Bungee Center è ripresa dopo il periodo di chiusura legato al Covid con un importante afflusso di giovani e persone che hanno voglia di provare l’ebbrezza del lancio nel vuoto. Aperto anche il Parco Avventura che dista poche decine di metri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com