La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Coronavirus, oggi alle 18 i musicisti d’Italia suoneranno dalla finestra
Eventi e cultura Fuori provincia -

Coronavirus, oggi alle 18 i musicisti d’Italia suoneranno dalla finestra

Dopo i fantastici arcobaleni che stanno colorando la Penisola.

Coronavirus, oggi alle 18 i musicisti d’Italia suoneranno dalla finestra

Da ieri, giovedì 12 marzo 2020 sui social si chiamano a raduno tutti i musicisti d’Italia per un flash mob unico: si invita a prendere gli strumenti musicale e a suonare dalla finestra.

I musicisti d’Italia suoneranno dalla finestra

Alle 18 di oggi, venerdì 13 marzo, i musicisti sono invitati a prendere il loro strumento e iniziare a suonare dalla finestra. Un modo per regalare un po’ di gioia in queste giornate tristi dove è necessario rimanere a casa per debellare il virus.

“Il nostro paese diventerà così per quei pochi minuti un gigantesco concerto gratuito” si legge nell’invito che sta facendo il giro dei social.

E chi non potrà suonare uno strumento, potrà accendere un qualsiasi apparecchio musicale e aprire le finestre: così anche questa melodia rallegrerà l’Italia.

L’arcobaleno di #Andràtuttobene

Intanto, da alcuni giorni, le case ed edifici pubblici di tutta Italia sono stati addobbati da lenzuola che porta serenità e dona speranza con arcobaleni e una scritta comune “Andrà tutto ben”. L’iniziativa ha preso il via e ha già coinvolto un gran numero di persone. Tra i genitori dei bambini che frequentano le scuole circola infatti il messaggio: “Appendiamo un arcobaleno colorato sui balconi o fuori dalle porte delle nostre case con la scritta “Andrà tutto bene”, per non perdere la speranza”. E così gli arcobaleni si stanno moltiplicando e noi vogliamo condividere con voi il momento in cui preparate il capolavoro che  porta un po’ di allegria e speranza nei cuori di tutti. Un messaggio che fa comprendere che ognuno di noi sta facendo la sua parte per superare questo momento di emergenza sanitaria a causa del diffondersi del Coronavirus.

© riproduzione riservata