Seguici su

Basso Biellese

Viverone, colpisce con un pugno un addetto alla sicurezza

E’ successo la notte scorsa

Pubblicato

il

Chiavazza

Colpisce con un pugno al volto un addetto alla sicurezza  e poi scappa. E’ successo la notte scorsa in un locale di Viverone.

Stando ad alcune testimonianze, la guardia avrebbe sgridato il giovane perché sorpreso a spegnere una sigaretta sul tavolo. Ne è nata una discussione culminata poi con il pugno.

L’uomo, di 58 anni, ha riportato delle escoriazioni. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno cercato invano di ritrovare il ragazzo, che subito dopo l’aggressione si è dato alla fuga.

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com