Seguici su

Cronaca

Venditori scambiati per malintenzionati

Pubblicato

il

Venditori scambiati per persone sospette nei giorni scorsi a Trivero

Venditori scambiati per malintenzionati

Erano una donna e due uomini e si aggiravano tra le case. Qualcuno dei residenti, vedendoli e notando che uno dei tre portava con sé anche una grossa borsa, ha temuto potesse trattarsi di malintenzionati. Così la situazione è stata segnalata alla centrale del 112.

L’intervento dei carabinieri

Sul posto sono dunque intervenuti i carabinieri della stazione di Trivero per verificare cosa stesse succedendo. Dai controlli effettuati dai militari dell’Arma è emerso che era tutto in regola, in quanto si trattava semplicemente di alcuni dipendenti di una ditta che si occupa della vendita di surgelati. Erano quindi sul posto per svolgere il proprio lavoro.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *