La Provincia di Biella > Cronaca > Vendeva su internet mascherine ma era una truffa, denunciato imprenditore vercellese
Cronaca Fuori provincia -

Vendeva su internet mascherine ma era una truffa, denunciato imprenditore vercellese

Scoperto dalla Guardia di Finanza: il "giro d'affari" aveva superato il milione di euro

Vendeva su internet mascherine ma era una truffa, denunciato imprenditore vercellese

Vendeva online, a prezzi imbattibili, mascherine, termometri e igienizzanti ma, una volta ottenuto il pagamento, del materiale non c’era traccia. La Guardia di Finanza ha denunciato un imprenditore del Vercellese, stroncando una truffa da oltre un milione di euro. Oltre 250 le persone raggirate: medici, farmacisti, infermieri, associazioni di volontariato e persino due amministrazioni comunali, in Piemonte e in Basilicata. Il sito è stato sequestrato insieme a migliaia di file inerenti ai contatti commerciali e ai conti correnti personali dell’indagato. La Guardia di Finanza di Torino, che ha condotto le indagini coordinate dai magistrati Vincenzo Pacileo e Alessandro Aghemo della Procura della Repubblica di Torino, sta ora acquisendo le numerose querele da parte delle centinaia di persone truffate.

FONTE ANSA

© riproduzione riservata