Seguici su

Cronaca

“Variante inglese: finora 5 casi confermati nel Biellese”

Pubblicato

il

BIELLA –  Variante inglese del Covid-19, finora nel Biellese sono stati cinque i casi confermati.

Non è casuale la scelta di irrigidire le procedure di controllo e prevenzione negli istituti scolastici, alla base c’è proprio la volontà di individuare e isolare possibili varianti del virus appena si presentano.

Variante inglese, tre casi nello stesso nucleo familiare

Il giro di vite generale, per adesso, sembra peraltro dare buoni frutti: i casi confermati di Covid “inglese” nel Biellese, come detto, sono fermi a cinque, tre di questi verificatisi all’interno del medesimo nucleo familiare.

«Le misure di prevenzione messe in campo – spiega il dottor Francesco D’Aloia (nella foto), direttore sanitario dell’Asl di Biella – sono adeguate e vengono attivate non appena si manifesta il sospetto di variante».

Per avere la conferma, infatti, bisogna attendere l’esito degli accertamenti che vengono svolti all’Istituto Zooprofilattico di Torino, ma nel frattempo la macchina della prevenzione parte precauzionalmente.

Nessun caso desta preoccupazione

I cinque biellesi finora risultati positivi, comunque, non destano particolari preoccupazioni dal punto di vista clinico: «Per quanto riguarda le tre persone del cluster familiare individuato – conferma D’Aloia -, hanno già superato la quarantena e sono tornate alla normalità. Anche negli altri due casi la situazione è sotto controllo».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *