La Provincia di Biella > Cronaca > Vandali sempre più giovani, bimbi delle elementari devastano un presepio
Cronaca Fuori provincia -

Vandali sempre più giovani, bimbi delle elementari devastano un presepio

Scoperti dalle Forze dell'Ordine grazie al sistema di videosorveglianza

E’ lo stesso sindaco di Alice Castello, attraverso la pagina Facebook del Comune che ieri, giovedì 16 gennaio, ha dato la notizia ai suoi compaesani che i vandali che hanno devastato il presepio del Paese durante le feste di Natale sono minorenni.

Ed è sempre il sindaco, Luigi Bondonno che continua il post con un’esclamazione “Ahime’” che lascia intendere tutto il dispiacere e lo sconcerto quando, grazie alla collaborazione delle Forze dell’Ordine e attraverso il sistema di videosorveglianza, ha scoperto che i responsabili erano dei bimbi che frequentano ancora le elementari.

Ed è proprio la giovanissima età dei piccoli vandali che ha causato il ritardo nel comunicare la notizia che è stata data solo dopo un primo contatto fra le famiglie dei bambini e gli inquirenti.

Bondonno conclude il suo post auspicandosi “un deciso ravvedimento, materiale e morale, di genitori e figli coinvolti” aggiungendo che sarà lui stesso a farsi carico che ciò si verifichi.

 

Foto presa da Notizia Oggi

© riproduzione riservata