La Provincia di Biella > Cronaca > Valigetta abbandonata a Quaregna, intervengono i carabinieri
Cronaca -

Valigetta abbandonata a Quaregna, intervengono i carabinieri

Il sindaco Giordani: "Opera di un imbecille"

ritrovato ragazzo

Valigetta abbandonata a Quaregna, intervengono i carabinieri

Intervento dei carabinieri a Quaregna per una valigetta abbandonata dalla quale si sentiva uno strano ticchettio. A raccontare l’episodio è il sindaco Katia Giordani con un post su Facebook: « Stamane un residente mi avvisava che nei pressi della campana del vetro sita in via Leonardo da Vinci , si sentiva un ticchettio e accanto alla medesima c’era una valigetta nera. Ovviamente mi sono ben guardata di andare a controllare, giunti i Carabinieri del Comando di Cossato hanno constatato che la valigetta nera altro non era che una stampante rovesciata e qualche imbecille ha gettato un orologio sveglia all’interno della campana del vetro, alle ore 18.00 si sentiva ancora il ticchettio piuttosto insolito, ma innocuo. Ho buone ragioni per credere che sto rilevando comportamenti che non riesco ad inquadrare, si sta davvero andando un po’ fuori dalle righe»

© riproduzione riservata