La Provincia di Biella > Cronaca > Uomo di Biella arrestato per estorsione
Cronaca Biella -

Uomo di Biella arrestato per estorsione

Guardia di Finanza

BIELLA – Militari appartenenti al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Biella, nell’ambito di un’attività repressiva nel settore del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno recentemente proceduto al fermo di un biellese di 35 anni, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine per i suoi rapporti con alcuni soggetti noti per il consumo di droghe.

Nello specifico, nella tarda mattinata di domenica 26 luglio, a seguito di una serrata attività di osservazione, controllo e pedinamento, i finanzieri hanno visto l’uomo appartarsi per pochi minuti all’interno di un veicolo già occupato da altra persona. Dopo che lo stesso è sceso dal mezzo –ripartito a tutta velocità –gli operanti hanno sottoposto a controllo il soggetto rinvenendo –nel corso della successiva attività di perquisizione personale – tre grammi di sostanza stupefacente di tipo eroina e 750 euro in banconote.

Le indagini, immediatamente avviate, hanno permesso di ricostruire la provenienza del denaro, quale provento di attività estorsivae, pertanto, l’uomo è stato tratto in arresto e denunciato per il reato di cui all’art. 629 del C.P. (estorsione) oltre che per il reato dicui all’art. 73 del DPR 309/90 e associato alla locale Casa Circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica di Biella. L’attività descritta rientra tra i servizi predisposti dal dipendente Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria a tutela della sicurezza della collettività

© riproduzione riservata