Seguici su

Cronaca

Uomo di 52 anni muore mezz’ora dopo aver fatto il vaccino

Disposta l’autopsia per stabilire un’eventuale correlazione tra vaccino e decesso

Pubblicato

il

Uomo di 52 anni muore mezz’ora dopo aver fatto il vaccino.

Vaccinato con Pfizer

Come riportano i colleghi di PrimaNovara, ad Arona nel pomeriggio di ieri, domenica 30 maggio, un uomo di 52 anni è morto mezz’ora dopo essersi vaccinato.

Si era sentito male subito dopo la vaccinazione ma poi si era ripreso

L’uomo è deceduto stroncato da un malore improvviso dopo aver ricevuto la somministrazione all’hub cittadino predisposto al PalaGreen. Il suo nome è Andrea Pirali. Si era sentito male subito dopo l’iniezione, poi si era ripreso ed era tornato a casa. Ma qui la situazione è precipitata, tanto che i familiari hanno chiamato il 118. L’uomo è stato portato in ospedale, ma poco dopo ha cessato di vivere.

Disposta l’autopsia

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e la Procura di Verbania. L’uomo era stato vaccinato con Pfizer. La correlazione tra vaccino e decesso è ciò che si vuole scoprire: sarà disposta l’autopsia.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *