Seguici su

Cronaca

Uccide la moglie con la freccia di una balestra e poi si toglie la vita

Pubblicato

il

Tragedia ad Avigliana, paese all’imbocco della Valle di Susa. I carabinieri hanno trovato in un appartamento marito e moglie morti in casa. Da una prima ricostruzione si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Le due vittime sono Stefania Viziale, 48 anni e Gian Vittorio Manassero 53 anni. Sarebbe stato lui a uccidere la moglie dopo un litigio.

Avrebbe colpito la donna con un badile in testa e poi le avrebbe sparato una freccia con una balestra. La stessa arma con cui poi si sarebbe suicidato colpendosi al volto. E’ stata la sventurata donna a chiamare i carabinieri che quando sono arrivati l’hanno trovata gà morta.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com