La Provincia di Biella > Cronaca > Uccide la moglie a colpi di revolver e scappa
Cronaca Fuori provincia -

Uccide la moglie a colpi di revolver e scappa

Si è costituito ai carabinieri un paio di ore dopo

TORINO – Uccide la moglie a colpi di revolver, ferisce la figlia e si dà alla fuga. E’ successo questa mattina a Volvera, nel Torinese; l’assassino si è costituito un paio di ore dopo ai carabinieri di Pinerolo.

Stando a quanto si apprende, l’omicida è Nicola Cirillo, 58 anni. Poco dopo mezzogiorno sarebbe entrato nell’appartamento al primo piano di una palazzina popolare e avrebbe sparato alla testa alla donna, Cristina Messina, 54 anni, che era scappata sul balcone.

Prima di fuggire a bordo di un Transit, l’uomo ha ferito anche la figlia, che ora si trova ricoverata al Cto di Torino.

© riproduzione riservata