Seguici su

Cronaca

Treno guasto, passeggeri fermi due ore sotto il sole rovente

E’ intervenuta la protezione civile

Pubblicato

il

Treno guasto sulla Torino-Milano: passeggeri fermi due ore sotto il sole. Pomeriggio da dimenticare per più di duecento persone nel Vercellese.

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, proprio nelle ore più calde.

Circa duecento i passeggeri coinvolti, che sono usciti dal treno fermatosi in aperta campagna sotto il sole. Sul posto giunta la Protezione civile, oltre ai vigili del fuoco di Santhià, due ambulanze nel caso fosse necessario soccorso sanitario, carabinieri, polizia locale e stradale, personale Trenitalia.

Solo verso le 18 la situazione si è sbloccata. Alcuni dei viaggiatori presenti sul treno all’arrivo in stazione a Vercelli hanno raccontato: “Il treno si è fermato improvvisamente, per un certo periodo siamo stati a bordo e poi ci hanno fatto scendere. Il comportamento dei vigili del fuoco e dei soccorritori è stato impeccabile, ci hanno portato acqua ed erano pronti nel caso qualcuno fosse stato male. Il vero problema per molti di noi e che ora, a Vercelli, non sappiamo bene che fare, in quanto tanti devono proseguire per Novara ed alcuni devono recarsi sul posto di lavoro e sono due ore in ritardo…”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com