Seguici su

Cronaca

Tredicenne trafitto da un’inferriata al braccio

Pubblicato

il

ingoia pila

Tredicenne trafitto da un’inferriata al braccio mentre raccoglie ciliegie.

Tredicenne trafitto al braccio

L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Savigliano. Stando a quanto ricostruito finora, il ragazzino stava raccogliendo ciliegie su un albero quando ha perso l’equilibrio ed è caduto su un cancello. Nella caduta, una delle punte acuminate gli ha trapassato il braccio. Stava festeggiando insieme ai compagni della squadra di pallacanestro.

L’intervento dei vigili del fuoco e l’operazione

Il 13enne è stato soccorso da 118 e vigili del fuoco. I pompieri hanno provveduto a tagliare la punta in modo che il ragazzo potesse essere liberato e portato urgentemente all’ospedale. E’ stato al “Regina Margherita” che un’equipe medica si è occupata di rimuovere il pezzo metallico dal braccio. L’intervento, eseguito da una squadra di medici guidata dal professor Antonio Andreacchio, primario di Ortopedia, è durato quasi due ore e, tecnicamente, è riuscito.

Adesso il tredicenne si trova ricoverato nel reparto di Chirurgia in prognosi riservata a scopo precauzionale.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com