Seguici su

Cronaca

Tragedia nella tragedia al Mottarone, giornalista muore a pochi passi dal luogo del disastro

L’uomo è stato colto da malore, inutili i tentativi di rianimarlo

Pubblicato

il

Una tragedia che continua quella legata all’incidente di domenica scorsa quando la cabina della funivia del Mottarone a Stresa è precipitata spezzando le vite di 14 persone, nella giornata di oggi, purtroppo, un uomo è morto, probabilmente a causa di un arresto cardiaco, proprio in prossimità del luogo del disastro.

Era un giornalista

Come riportano i colleghi di NotiziaOggi, la vittima, Nicola Pontoriero, un giornalista di 52 anni che lavorava per Mediaset , si era avventurato sui sentieri che portano sul luogo dell’incidente quando è stato stroncato da un malore.

Inutile il tentativo di rianimarlo

Inutile il tentativo di rianimarlo da parte del Soccorso Alpino e del personale della Guardia di finanza già presenti sul posto. E’ in corso il recupero della salma da parte delle squadre a terra del Soccorso Alpino della stazione di Omegna.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com