Seguici su

Cronaca

Tasso alcolico da record per un automobilista di Borgosesia

Pubblicato

il

Tasso alcolico da record per un automobilista di Borgosesia.

Nella serata di giovedì 11 febbraio, in località Isolella di Borgosesia, durante lo svolgimento di un posto di controllo atto a verificare il rispetto delle normative anti Covid, la pattuglia della polizia stradale del Distaccamento di Varallo ha fermato un autocarro Citroen. Al volante c’era un uomo di 62 anni, residente a Borgosesia, subito apparso in evidente stato di alterazione derivante dall’assunzione di sostanze alcoliche.

Pertanto gli agenti hanno deciso di sottoporlo al controllo con l’etilometro. Il test ha confermato il sospetto dei poliziotti: il tasso alcolico è risultato pari a 2,40 g/l. L’uomo è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per guida sotto l’effetto dell’alcol.

La patente di guida è stata ritirata e la vettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo ai fini di confisca.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *